Incendi boschivi, confermata la moderata criticità su province lombarde

Data:
02 Novembre 2017
La Sala operativa della Protezione civile regionale, la cui attività è coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha confermato, la criticità (codice arancione), per rischio incendi boschivi sulle zone: F1 (Valchiavenna, Sondrio), F2 (Alpi centrali, Sondrio), F3 (Alta Valtellina), F4 (Verbano, Varese), F5 (Lario, Unione delle Comunità Montane: Alto Lario Occidentale, Alpi Lepontine, Lario Intelvese, Triangolo Lariano, Lario Orientale, Valle di San Martino, Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino Riviera), F6 (Brembo, Bergamo), F7 (Alto Serio - Scalve, Bergamo), F9 (Valcamonica, Brescia), F15 (Oltrepò pavese) con estensione su F8 (Basso Serio - Sebino/Bs).
 
INDICAZIONI OPERATIVE - In conseguenza delle condizioni meteo previste stabili ancora per i prossimi giorni, con assenza di precipitazioni significative, degli incendi recenti su F1, F2, F5, F6 e ancora in atto nelle stesse zone, si consiglia di mantenere le azioni di sorveglianza e pattugliamento del territorio, che dovranno riguardare prevalentemente i Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi e i Comuni colpiti dagli incendi recenti.
 
PERIODO AD ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO - Si ricorda che il 'Periodo ad alto rischio di incendio boschivo' è ancora 'Attivo' su tutto il territorio regionale. Vige pertanto il divieto assoluto di accendere fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville, gettare mozziconi accesi al suolo e compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio.

SEGNALAZIONI - La Sala operativa chiede di segnalare con tempestività eventuali criticità che dovessero presentarsi sul proprio territorio in conseguenza del verificarsi dei fenomeni previsti, telefonando al numero verde della Sala operativa di Protezione civile regionale: 800.061.160 o via mail all'indirizzo: cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it o salaoperativa@protezionecivile.regione.lombardia.it.
locazione

via provinciale 19

comune

Cadegliano-Viconago

provincia

Varese

Ultimo aggiornamento

Lunedi 02 Novembre 2020