Interventi edilizi ammessi nella fase di adozione del PGT

Data:
22 Gennaio 2013
Si porta a conoscenza che, a seguito delle modifiche apportate con legge regionale 24 dicembre 2012, n. 21, alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 ( Legge per il governo del Territorio ), fino all’approvazione del Piano di Governo del Territorio adottato con delibera del Consiglio Comunale n. 51 del 28 dicembre 2012 sono ammessi unicamente i seguenti interventi edilizi, meglio specificati nell'avviso allegato A. Nelle zone omogenee A, B, C, D individuate nel previgente Piano Regolatore Generale, gli interventi sugli edifici esistenti nelle sole tipologie di cui all’articolo 27, comma 1, lettere a ), b) e c). B. Nelle zone omogenee E, F individuate nel previgente Piano Regolatore Generale, gli interventi che erano consentiti dal medesimo Piano Regolatore Generale o da altro strumento urbanistico comunque denominato. C. Gli interventi in esecuzione di piani attuativi approvati entro il 29 dicembre 2012, data di entrata in vigore della legge regionale 24 dicembre 2012, n. 21, la cui convenzione, stipulata entro la medesima data, è in corso di validità.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 26 Maggio 2021